ultime notizie

Lusenstock. Ripartire dall’Arte

Alpe Lusentino, Domodossola - 21 agosto 2021 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5 ...

  • Marta Pistocchi - Toponomastica

    Il disco della settimana

    di: Valeria Bissacco

    Non C'era una volta... ma c'è ora. Toponomastica è una specie di favola moderna, metropolitana e certo molto anticonvenzionale, la cui protagonista non è una principessa, ma una "topolina" atipica dotata di grande senso dell'umorismo, oltre che di notevole capacità di orientamento, un simpaticissimo timbro vocale e soprattutto chiare doti ...

    Leggi tutto »

  • di: Viviana Berardi

    Arriva Indifesi, finalmente.  È questo l’esordio discografico di Chiara Mariantoni meglio nota come ChiaraBlue, cantautrice reatina formatasi artisticamente a Milano. Già da diversi anni sulla scena, nel 2019 arriva tra le finaliste del prestigioso premio per cantautrici Bianca d’Aponte. Il 2020 la vede, invece, finalista del Premio Bindi mentre ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Ci sono personaggi che artisticamente sono difficili da inquadrare e quando ti trovi ad ascoltare un loro disco per doverlo recensire, cerchi un aggancio per entrare in quel mondo. Che poi, sia chiaro, non è che ogni artista, ogni album, deve avere per forza la porta d’ingresso spalancata, anche perch ...  Leggi tutto »

  • di: Leonardo Pascucci

    Scrivere di Ernesto Bassignano, classe 1946, e del suo ultimo album Soldati Arlecchini e Pierrot, è un piacevole viaggio nella macchina del tempo, nelle atmosfere musicali dei primi anni Settanta, un percorso della memoria, un’avventura fra i versi, le parole e la musica di uno dei padri della storica canzone ...  Leggi tutto »

  • di: Gionata Prinzo

    Ricominciare a respirare, dopo averne vissute tante. Dopo aver lavorato, faticato, aver messo anima e corpo in un progetto, in un’idea, o in una relazione, percepire l’onta delle cose andate storte, dei fallimenti, delle delusioni. Sentire il peso della mediocrità, ma eppure, respirare. E in quest’epoca di ...  Leggi tutto »

  • di: Ernesto Razzano

    Questa potrebbe essere la storia di un urlo e di un morso. A volte sono uno la conseguenza immediata dell’altro, in questo caso no, o almeno non meccanicamente: stavolta in mezzo c’è un intervallo di tempo. Partiamo dall’urlo, quello viscerale, punk rock, di qualche anno fa, quando Serena ...  Leggi tutto »

  • di: Domi Bufi

    Quando si danno alla luce dei capolavori perfetti ed assoluti come Maison Maravilha, lo stato d’animo dell’artista che si appresta a nuove creazioni, con l’ansia e la consapevolezza che non sarà facile superarsi, non deve essere dei migliori. Da quel 2009, Joe Barbieri, con mitezza ed umilt ...  Leggi tutto »

  • di: Andrea Direnzo

    Venti è la somma delle corde di due chitarre battenti. Venti le dita delle quattro mani che servono a suonarle. Venti sono i movimenti d’aria che attraversano la penisola italica. Venti è anche il titolo della prima raccolta del duo di chitarra battente formato dal calabrese Francesco Loccisano e dal lucano ...  Leggi tutto »

  • di: Alberto Calandriello

    In un'epoca costellata dalla velocità spesso isterica con cui si crea e soprattutto si distrugge ogni cosa, ogni relazione e ogni ricordo, incontrare una band che porta a termine un progetto abbozzato una dozzina di anni prima e lo costruisce intorno ad una Poetessa di due secoli fa, sconosciuta ...  Leggi tutto »

  • di: Michele Manzotti

    Una piccola premessa dal punto di vista organologico è doverosa. Non pensiamo infatti che molti lettori, anche appassionati di musica, conoscano la chitarra baritona. A costo di essere un po' didascalici spieghiamo che lo spazio per le corde è più lungo, che le stesse corde sono leggermente più grosse di quelle della ...  Leggi tutto »

  • di: Simone Bevacqua

    “In fuga dal mio disco precedente, da chi dice ‘Ti capisco’, invece mente”. È l'incipit di Fugadà, secondo brano della tracklist, che definisce alla perfezione l'intento musicale e morale di Exuvia, ottavo album in studio di Caparezza. Le 19 tracce di Exuvia non raccontano solo l'evasione dal metaforico ...  Leggi tutto »