ultime notizie

Say Africa, il nuovo singolo di ...

È uscito martedì 4 maggio per Parco della Musica Records/Egea Music Say Africa, il nuovo singolo di Sara Jane Ceccarelli e anticipa il suo secondo album dal titolo “Milky Way ...

I 40 anni del capolavoro di Pino Daniele, tra Blues e Tarantella.

Nel 1980 usciva Nero a metà

Un doppio Cd e un doppio vinile

Quando, nell'inverno di 41 anni fa, entra negli Stone Castle Studios di Carimate (CO), Pino Daniele ha solo 24 anni, ma un bagaglio di esperienza già importante, due dischi alle spalle e l'amore incondizionato della sua gente, alla quale bastano i 5 minuti scarsi di Napule è, contenuta nell'album di debutto Terra Mia, per riservargli un posto speciale, nel cuore, speciale, specialissimo della città partenopea.

Attorno a lui si respira l'aria di fine anni ‘70, cicatrici profonde, fatte di attentati e terrorismo, che influenzano in maniera significativa la musica italiana del periodo. Nero a Metà nasce dalle contraddizioni di quella Italia e di Napoli, sempre sospesa tra dramma e commedia, nasce nei vicoli che ti inghiottono con un morso e ti risputano fuori cambiato, spesso arricchito di esperienze e colori, nasce al cospetto del Vesuvio, simbolo ambivalente di paura costante e di forza.

Blues e Tarantella, suoni del mondo prima che si chiamasse World Music, ma che a Napoli esistono da sempre. Un album di opposti, di estremi, che guarda al futuro ma inizia dimostrando che il suo autore ha imparato bene la lezione di Renato Carosone, italianizzando il napoletano e napoletanizzando l'inglese (I say I'sto 'cca); un disco che ha al suo interno il lamento del blues e la gioia del funky, per una ricetta che Pino Daniele definì appunto ‘Taramblu’.

Una nuova Napoli che nasce da Mario Musella, cantante italo-americano, scomparso proprio mentre Daniele entrava nello studio di registrazione e che con il suo “fratello di guerra” James Senese trova una grammatica nuova per declinarsi al domani. Squadra vincente quella schierata in queste note, Gigi De Rienzo, Ernesto Vitolo, Agostino Marangolo, Aldo Mercurio, Mauro Spina, Rosario Jermano, Tony Cercola Astà (aka Antonio Esposito), Karl Potter, Bruno De Filippi ed Enzo Avitabile, oltre al già citato Senese.

Dal 27 novembre è possibile festeggiare i 40 anni di Nero a Metà, con due edizioni speciali pubblicate da Universal Music Italia, con la collaborazione della Pino Daniele Trust Onlus.
Disponibile in doppio cd o doppio vinile, Nero a metà torna quindi con l'aggiunta di un concerto inedito (Pescara, Teatro Massimo, 30 aprile 1980) dal quale emergono chiare la forza, l'energia, l'atmosfera magica di quel tour.

Un disco che in 40 anni ha continuato a farsi conoscere ed amare, scorrendo a fianco delle nostre vite, placido e tranquillo come il fiume blues per eccellenza, quel Mississippi amato da Daniele e restando addosso a chi lo ascolta come il panorama di Napoli resta nel cuore di chi la visita almeno una volta.

https://www.pinodaniele.com/
http://www.pinodanieletrustonlus.org
https://www.universalmusic.it


Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento