ultime notizie

Franco Battiato, l’uomo che ci ...

  È stata una splendida e sobria serata quella che ieri sera, al teatro della Triennale, ha ricordato il “cittadino milanese” Franco Battiato, il musicista giunto dalla sua solare Sicilia per conquistare ...

Come vivono gli adolescenti l’essere perennemente connessi. Rischi e potenzialità

Always on, un video e un libro

Adolescenti Always on, cavalcare senza cadere da cavallo

 

 

 

 

 

 

 

State leggendo queste righe? È palese quindi che siete connessi, come probabilmente lo siete (lo siamo) per altre quindici-venti ore della giornata. Già, in un mondo sempre più veloce, viviamo un’epoca in cui è difficile ritagliarsi spazi che permettano di non essere collegati a qualche dispositivo. Quando non è il computer è il tablet e quando non è nessuno dei due è lo smartphone ad accompagnare la nostra giornata. E se ancora una fetta di popolazione riesce a gestire al meglio questa situazione (per quanto?), così non si può dire della maggior parte degli adolescenti, veri attori – consapevoli o inconsapevoli – di una generazione che sta vivendo una stagione della propria vita, certamente la più importante per la formazione umana e culturale, permeata da strumenti tecnologici. Ma non tutto è negativo, sia chiaro, il punto vero è capire come e quanto questa tecnologia gli adolescenti sono in grado di controllarla e non di subirla, in altre parole quanto sarebbe importante diventare più consapevoli nel gestirla, anche perché le opportunità professionali sono intrecciate fortemente con essa.

Di questo e di altri temi collegati parla ’Adolescenti Always On – Social Media, web reputation e rischi online’, il nuovo libro di Lello Savonardo e Rosanna Marino, due docenti dell’Università Federico II di Napoli (docente di Comunicazioni e Culture Giovanili e coordinatore dell’Osservatorio giovani dell’ateneo il primo, docente di Media Digitali presso il Corso di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione la seconda) che hanno sviscerato questi argomenti in maniera chiara e propositiva, senza demonizzare niente e nessuno ma offrendo la loro esperienza per chi sta costruendo il proprio futuro con – volenti o nolenti – una tecnologica sempre più pervasiva. Usarla e non farsi usare il fine ultimo di ogni pagina e del libro intero.

Ma oltre al libro (edito da Franco Angeli Editore), Lello Savonardo ha fatto di più, ha chiamato attorno a sé un team di musicisti e di creativi (tra cui Derrick de Kerckhove, esponente di spicco a livello mondiale nella Comunicazione, fautore della teoria dell’Intelligenza collettiva) e ha confezionato un video musicale, Always on, che come dice il titolo rimarca i concetti fondamentali del volume. Il video è prodotto da UpSide e vede alla regia Andrea De Rosa, mentre la parte musicale è prodotta da ‘La Canzonetta’. Il brano è parte della compilation Bit Generation, dodici tracce di Lello Savonardo con numerosi ospiti a supporto.
Segnaliamo che sulla copertina del volume è presente un QRcode attraverso il quale è possibile accedere direttamente al video della canzone.

                                             ---------  Vedi il video ---------

 

 

https://www.facebook.com/lello.savonardo
https://www.facebook.com/roxannamarino
https://www.facebook.com/lacanzonettarecord
https://www.francoangeli.it/Ricerca/scheda_libro.aspx?id=27130


Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento