ultime notizie

Esce oggi "Mamma!", il nuovo brano ...

Esce oggi Mamma!, il nuovo singolo di Giulia Mei, talentuosa cantautrice siciliana, che nonostante la giovane età è già un nome conosciuto e vanta un percorso artistico di tutto rispetto. Fresca ...

Comelinchiostro e la ricerca del suo Epi-Centro

Anno nuovo vita nuova.
Lo diciamo tutti, sempre, imperterriti. Ogni anno e ogni volta, con o senza Pandemia tra i piedi e tra i pensieri. Quando il calendario è intonso e dice ok, abbiamo 365 giorni da passare insieme, è chiaro che è un momento speciale dove ti senti di fare mille propositi, di lanciarti in nuove avventure. E visto che qui parliamo di musica, così ha fatto anche Giorgio Bravi, in arte Comelinchiostro, che proprio il 1° gennaio ha condiviso sui social tre brani, tre nuovi inediti che andranno a formare il suo nuovo album previsto tra qualche mese.
Tre brani dicevamo e la modalità scelta per farceli ascoltare è decisamente valida, visto che si tratta di un lungo video di dodici minuti che mette insieme tre sessioni live in presa diretta, registrato in Umbria (La Pepita Studio, Gualdo Tadino - PG), terra dove Giorgio vive.       

                               ---------- clicca qui per il video ---------

Una performance elettroacustica, con quattro musicisti (oltre che amici) che hanno colorato in maniera efficace testi e melodie su cui Comelinchiostro si muove con disinvoltura imbracciando la sua sei corde. Tutto gira e funziona da un punto di vista musicale stretto a cui va aggiunto però un jolly importante: la voce. Una voce calda quella di Comelinchiostro, riconoscibile. Non è una sorpresa del resto, visto che alle spalle ha parecchi anni in giro per l’Italia con centinaia di concerti (oltre che un’esperienza vissuta con il gruppo La Bottega del Rumore Nobile, con cui ha inciso anche un disco) a cui nel 2018 seguirà il suo primo disco solista dal titolo “Di che cosa hai paura?” che conteneva alcune chicche tra cui la raffinatissima Zenzero e noci.

La proposta di Comelinchiostro è un mix di canzone d’autore e teatro canzone e nei suoi live ama molto raccontare, inserendo spesso dei brevi parlato anche nei brani (complice anche un’esperienza acquisita come attore) ma il tutto è filtrato da un uso intelligente dell’elettronica. Mai invasiva, mai fine a sé stessa, un modo di arrangiare con loop e con intuizioni che diventano un collante capace di dare un suono personale ad ogni brano.
In attesa allora di ascoltare il nuovo album, che si chiamerà Epicentro, ascoltiamo i primi tre brani.
E come fece qualche decennio fa un maestro siciliano, anche Comelinchiostro siamo certi che aggiungerà un nuovo tassello nella ricerca del suo epi-centro di ‘gravità permanente’.

di Francesco Paracchini

 

 

 

 

 

 

 

 

 


        vedi il Video di Live Session

-------------------------------------------- 

Chitarra Acustica: Comelinchiostro
Tromba e Nord Stage: Enrico Lupi
Batteria - Gabriele Mohamed Galal
Chitarra Elettrica e Lap Steel: Edoardo Commodi
Basso Elettrico: Giulio Catarinelli

-------------------------------------------------------------- 

Parole e Musica di Giorgio Bravi
℗ 2021 Comelinchiostro in collaborazione con Alter Erebus press & label
Registrato da Giulio Catarinelli a “La Pepita Studio” di Gualdo Tadino (PG)
Missato da Livio Boccioni al “The Convent Recording Studio” di Sant’Angelo in Vado (PU)
Mastering di Alessandro Ciuffetti al “Naive Studio” di Fano (PU)
Fotografia: Luca Biagetti
Operatore e montaggio Video: Francesco Mengoni

 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento