ultime notizie

Arte, cultura e sport al SOCIAL ...

Inclusione e cultura insieme per combattere il disagio sociale. Dal 13 al 16 giugno prende il via la prima edizione di un Festival speciale, il Social Tour Guidonia Montecelio. Non ...

Up Quartet & Paola Odorico

Up up

Una bel mix di standard e di brani di propria composizione sono il pane ed il companatico di questa gustosa pietanza preparata dagli Up Quartet & Paola Odorico che, con la sua voce particolare, tra jazz e blues, riesce a dare un tocco morbido ed aggressivo ai brani a seconda della loro impostazione musicale. Un quintetto ben assortito questa band milanese, che suona nei club e che si fa sempre apprezzare per il talento e per la capacità di suscitare emozioni soprattutto dopo vari ascolti. Tredici i brani di questa prima prova discografica, vissuta con la giusta tensione e la necessaria apprensione ma, insieme, con la naturalezza di chi conosce la materia e sa proporla nel migliore dei modi. Perché partire con una Jumpin’ jive di Cab Calloway è come volare alti senza paracadute ma la canzone regge bene fino alla fine, a riprova delle capacità della band. Così come regge bene la chitarra di Sandro Di Pisa, morbida alla Wess Montgomery, in Black and blue ed il sax tenore di Marcello Noia lavora come un piccolo cesello in What a difference a day makes. Anche il lavoro della sezione ritmica di Roberto Piccolo al contrabbasso e Valerio Nuraghi alla batteria è di buona fattura, mai invadente e sempre di appoggio all’economia del brano proposto. Su tutti gli strumenti la voce di Odorico che riesce ad esprimere nel modo migliore la dimensione del gruppo di cui è leader canora. Una voce che sa incarnare la capacità di essere “dentro” la canzone, di imprimere un segno forte ad i brani in cui è impegnata, di riuscire a tirare fuori dal suo canto l’anima del jazz e del blues. Un buon lavoro, considerando la passione di musicisti che non vivono di musica ma, certamente, vivono la musica.           

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Up Quartet
  • Anno: 2008
  • Durata: 56:38
  • Etichetta: Music Center

Elenco delle tracce

01. Jumpin’ jive
02. It don’t mean a thing
03. Ain’t misbehavin’
04. Sha ba da
05. Black and blue
06. Zighinì
07. Route 66
08. When she smiles
09. What a difference a day makes
10. I wanna go back to the good old ways
11. Cubanatole
12. After you’ve gone
13. Drop me off in Harlem

Brani migliori

  1. Jumpin’ Jive
  2. Drop me in off Harlem
  3. When she smiles

Musicisti

Paola Odorico: voce
Sandro Di Pisa
: chitarra
Marcello Noia
: sax tenore
Roberto Piccolo
: contrabbasso
Valerio Luraghi
: batteria