ultime notizie

Foxy Lady Ascolta arriva a Milano

Quando si dice che qualcosa nasce dal “basso”, possiamo pensare subito a due cose. La prima è che dalle quattro corde del basso, dalla ritmica, può nascere una canzone (e gli ...

Ornella Vanoni

Più di me

E’ l’eleganza e la raffinatezza. E’ la classe, la grazia ed il divismo non spocchioso. E’ il suo essere sempre stata fuori dal coro, curiosa anche se un po’ timida, anticonformista seppur disciplinata e rispettosa. E’ la storia della sua vita, capitolo dopo capitolo, ad essere al centro di questo suo ultimo lavoro in studio. S’intitola Più di me, e contiene undici brani, che sono il meglio della sua produzione riproposta in splendidi duetti, più due inediti anche questi in compagnia. Ognuno degli ospiti ha pescato tra i mille e più successi di Ornella Vanoni e ne ha tirato fuori il brano che più gli assomigliava. Il disco, sotto l’ala protettrice di Mario Lavezzi, produttore artistico della Vanoni sin dagli anni novanta,  è stato presentato dal duetto con Eros Ramazzotti, Solo un volo, primo dei due inediti contenuti nell’album e buon primo singolo di cui si apprezza l’onestà più che il resto.

Nel cuore del disco invece il divertissement canoro di Lucio Dalla che rilegge in chiave swing Senza fine; il quasi parlato lieve, elegante e romantico di Jovanotti; la voce calda di Baglioni; l’intensità dal sapore brasiliano della Mannoia, e poi Carmen Consoli, i sempreverdi Pooh e Morandi e, l’ultima arrivata in ordine di tempo, Giusy Ferreri. Amiche mai (di vendittiana  memoria) chiude il disco e ferma il respiro per un attimo, quando la voce di Ornella gioca con quella di Mina. Le due realizzano un brano (testo di Mingardi) sornione e un po’ ammiccante, che strizza l’occhio non poco a quel pubblico che le ha sempre volute vedere in una continua competizione, nella vita come nella musica.

“Più di me” è il romanzo di una vita, capitolo dopo capitolo, racchiuso in un piccolo diamante. Regalo che Ornella fa a se stessa per questi meravigliosi cinquant’anni di carriera, ma che più di tutti fa al pubblico, rimasto sempre fedele ed amico lungo tutta la sua strada. Una vita, quella di questa “Bellissima ragazza” milanese, vissuta in pieno, con amore e passione, gli stessi che si respirano ancora in questo nuovo lavoro e nella sua incantevole voce, per nulla scalfita dal tempo.  «La voce della Vanoni è come un profumo. Dopo averla ascoltata ci si sente bene. Immersi in qualcosa di bello che rimane» (Jovanotti).

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Mario Lavezzi & Celso Valli
  • Anno: 2006
  • Durata: 40:31
  • Etichetta: Sony BMG

Elenco delle tracce

01. Solo un volo (con Eros Ramazzotti)
02. Più (con Jovanotti)
03. Eternità (con Pooh)
04. La musica è finita (con Gianni Morandi)
05. Senza fine (con Lucio Dalla)
06. Una ragione in più (con Giusy Ferreri)
07. Domani è un altro giorno (con Claudio Baglioni)
08. Senza paura (con Fiorella Mannoia)
09. L’appuntamento (con Carmen Consoli)
10. Io so che ti amerò (con Jovanotti)
11. Amiche mai (con Mina)

Brani migliori

  1. Più
  2. Amiche mai
  3. Domani è un altro giorno

Musicisti

Cesare Chiodo: basso
Alfredo Golino
: batteria
Giorgio Secco
: chitarre acustiche ed elettriche
Celso Valli
: pianoforte acustico e tastiere
Paolo Valli
: batteria, percussioni, chitarre elettriche
Massimo Varini
: chitarre acustiche ed elettriche