ultime notizie

TENER-A-MENTE, Festival del Vittoriale 2022: dal ...

  Martedì 7 Giugno, nella deliziosa cornice di Palazzo Broletto a Brescia, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di ‘TENER-A-MENTE, il Festival del Vittoriale’ che si terrà dal 25 giugno ...

Giorgio Cordini

Piccole Storie

Celebre e raffinato chitarrista, Giorgio Cordini deve la sua fama alle innumerevoli collaborazioni con artisti di prestigio, tra i quali è impossibile non citare Fabrizio De André che ha accompagnato a partire dal tour di Le Nuvole (1991), sino all’ultimo tour Mi innamoravo di tutto (1998). In parallelo all’attività di turnista, Cordini ha portato avanti una proficua carriera solista, che conta sino ad oggi sei album. Protagonista principale di tutti i suoi primi lavori è la chitarra, essenzialmente acustica e suonata in fingerpicking e, in due occasioni, il cd di esordio Playing the Beatles (1995) e Anema e Corde (1998) ha duettato con altri grandi della sei corde come Andrea Braido e Reno Brandoni.

Piccole storie, il suo settimo cd, da questo punto di vista differisce completamente dai precedenti progetti. Il punto focale questa volta sono i testi, le canzoni, che ne fanno un disco da cantautore, una sorta di antologia di racconti, o più propriamente, come si evince dal titolo “piccole storie” relative al periodo della seconda guerra mondiale. Piccole storie che hanno il pregio di essere state raccontate direttamente da persone ancora in vita, scegliendo in questo modo di farci dono dei loro inestimabili ricordi. Fatta eccezione per Angelina, composta da Mario Mantovani, i racconti sono stati rielaborati e resi in forma canzone da Luisa Moleri, moglie di Cordini, coadiuvata in due brani da Alessandro Sipolo, riuscendo, da ognuno di essi, a estrapolare i punti focali capaci di trasmettere significati e sensazioni.

Tutte le musiche sono state composte dello stesso Cordini ad eccezione di Cevo 3 luglio 1944, composta da Michele Gazich, e Angelina, da Mario Mantovani. Le chitarre, suonate sempre in modo pregevole, vivono in funzione dei testi che vanno ascoltati e, grazie all’esaustivo libretto presente, letti con attenzione. Tra i musicisti che hanno collaborato a Piccole Storie è impossibile non citare Ellade Bandini (batteria) e Mario Arcari (fiati etnici, oboe, clarinetto) compagni d’avventura di Cordini anche nei celeberrimi tour con De André. Ospiti speciali alla voce invece in quattro riusciti duetti: Max Manfredi in Angelina, Marino Severini in Mordere i Sassi, Claudio Lolli in Cevo 3 luglio 1944 e Alessandro Sipolo, giovane e interessante cantautore bresciano, in I Silenzi di Monte Sole. Piccole Storie è un cd sicuramente consigliato e destinato a durare nel tempo.

 

 Prossimi appuntamenti

19 Febbraio  - Montirone (Brescia)
 Concerto “Piccole Storie” trio al “Simposio”

23 Febbraio - Brescia
Concerto “Piccole Storie” con Mantovani al Ciro Sound Live
 
04 Marzo – Rodengo Saiano (Brescia)
Concerto “Piccole Storie” duo all’Alberodonte

29 Marzo  - Brescia
Wha Wha Band al Ciro Sound Live

15 Aprile – Pavia
“Un mondo a più voci” trio con Ellade Bandini, Mario Arcari, Giorgio Cordini

 

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Giorgio Cordini
  • Anno: 2015
  • Durata: 35:24
  • Etichetta: Fingerpicking.net

Elenco delle tracce

01. I silenzi di Monte Sole
02. Angelina
03. Il battello del Lago d’Iseo
04. Mordere i sassi
05. La notte dei fondi
06. Sogno di Natale
07. Cevo 3 luglio 1944
08. Occhi nocciola
09. Respiro di pace

Brani migliori

  1. I silenzi di Monte Sole
  2. Mordere i sassi
  3. Sogno di Natale

Musicisti

Giorgio Cordini: voce, chitarre, bouzouki  -  Ellade Bandini: batteria  -  Max Gabanizza: basso  -  Mario Arcari: fiati etnici, oboe , clarinetto  -  Gaspare Bonafede: percussioni  -  Max Manfredi: voce in Angelina  -  Marino Severini: voce in Mordere i sassi  -  Alessandro Sipolo: voce in I silenzi di monte sole  -  Marta Cordini: voce in La notte dei fondi  -  Enrico Mantovani: mandolino in Angelina  -  Silvio Righini: violoncello in La notte dei fondi e Respiro di pace  -   Alessandro Adami: fisarmonica in Mordere i sassi  -  Stefano Rosa: chitarra acustica in Cevo 3 luglio 1944 e Mordere i sassi  -  Maria Cordini: cori  -  Maria Alberti: cori