ultime notizie

TENER-A-MENTE, Festival del Vittoriale 2022: dal ...

  Martedì 7 Giugno, nella deliziosa cornice di Palazzo Broletto a Brescia, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di ‘TENER-A-MENTE, il Festival del Vittoriale’ che si terrà dal 25 giugno ...

Marco Carta

La forza mia

“Il vincitore è Marco Carta”. Così ha decretato il televoto all’ultimo Festival di Sanremo, e la stessa cosa era accaduta alcuni mesi prima alla finale di Amici. Dunque perché tutto questo successo? Carta non ha una voce particolarmente dotata, ne come timbrica ne come intonazione o tecnica, non scrive le sue canzoni, non suona. È sicuramente un personaggio gradevole, educato, con un vissuto alle spalle che l’ha fatto maturare in anticipo, ma ciò può bastare a farne un grande interprete? La reale consistenza artistica e successo andrebbero calcolati perlomeno a medio termine. Sul breve il giudizio non può essere veritiero, troppa è l'esposizione mediatica alla quale Marco è stato sottoposto. Probabilmente lui stesso ne è consapevole visti i molti ringraziamenti nelle note di copertina (Luca Jurman, Laura Pausini, Paolo Carta, Maria De Filippi).
Vincere Sanremo o Amici non è certo garanzia di un futuro. La lista dei vincitori del Festival che non hanno confermato le aspettative, o che addirittura sono spariti nel nulla, è lunga. Pure trasmissioni come Amici non sono nuove, alzi la mano chi si ricorda di Bruno Cuomo, vincitore di “Operazione Trionfo” nel 2002, o che dire di Dennis Fantina vincitore di “Saranno Famosi” nel 2002 le cui tracce sono via via svanite.
Anche l’ascolto di La forza mia, secondo disco in studio di Marco Carta (in mezzo anche un live), non fuga i dubbi espressi in precedenza. Certo, la produzione curata da Paolo Carta, professionista con gli attributi nonché chitarrista di Laura Pausini, è impeccabile, come lo sono i musicisti che collaborano al progetto. Ma la sensazione di assoluta normalità, di déjà vu, di mancanza di uno spunto realmente originale e vincente accompagna per tutto l’ascolto. Non ultima anche la stessa La forza mia dove perfino il ripetitivo solo di chitarra sembra pressoché identico a quello di “Torn” di Natalie Imbruglia. Se vero successo sarà, solo il futuro potrà dirlo, e data la giovane età Marco ha comunque il diritto di provarci con decisione.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Paolo Carta
  • Anno: 2009
  • Durata: 41:22
  • Etichetta: Warner

Elenco delle tracce

01. La forza mia
02. Vorrei tenerti qui
03. Dentro questa musica
04. Prima di te
05. Resto dell'idea
06. Un giorno perfetto
07. Dentro ad ogni brivido
08. Resta con me
09. L'amore che non hai
10. Il segno che ho di te
11. Grazie a te

Brani migliori

  1. Prima di te

Musicisti

Marco Carta: voce
Paolo Carta
: chitarre e programmazioni
Bruno Zucchetti
: piano, Hammond, tastiere
Matteo Bassi
: basso
Emiliano Bassi
: batteria

Manu Cortesi: cori
Gigi Fazio
: cori
Fabrizio Pausini
: cori