ultime notizie

Note d’Autore: l’omaggio a ...

di Andrea Direnzo Tanti suoi brani sono hit planetarie, molti altri fanno parte della memoria collettiva musicale del nostro Paese. L’elenco sarebbe davvero lungo e finirebbe per togliere spazio ...

Marco Vezzoso e Alessandro Collina (con Andrea Marchesini)

Kind of Vasco

E’ difficile immaginare le canzoni di Vasco Rossi, coinvolgenti per la parte musicale ma imprescindibilmente legate alle immagini dei testi, vestite solo dell’abito strumentale. Eppure, con un grande lavoro di arrangiamento e una notevole dose di immaginazione Marco Vezzoso (trombettista piemontese che vive in Francia e insegna al Conservatorio di Nizza) e Alessandro Collina (pianista jazz ligure), con la presenza decisiva di Andrea Marchesini alle percussioni, sono riusciti a realizzare Kind of Vasco, album che trasforma le canzoni di Vasco in “un’altra cosa”: suite musicali che travalicano i confini, nelle quali si miscelano jazz, pop, world music, classica. In questa maniera il mito di Vasco mantiene intatta la sua forza, acquisendo allo stesso tempo valore e rilevanza artistica. La veste jazz di questi brani rende pieno merito alla qualità musicale di canzoni entrate ormai nella storia, pur svestendole della forma canzone.

Ascoltare questa versione di Ogni volta equivale ad intraprendere un cammino verso una dimensione ancora più eterea e sentimentale, grazie al discreto tocco pianistico di Marco Vezzoso, che ricama una melodia che introduce l’intervento delizioso della tromba di Alessandro Collina, che gioca a sostituire la voce di Vasco Rossi. L’aspetto più affascinante, che richiede necessariamente una fase di metabolizzazione, è ascoltare questi passaggi sonori con un orecchio diverso, forse più artistico. Le trame di queste nuove versioni del repertorio del Komandante sembrano infatti interventi pittorici, con pennellate tenui, tocchi morbidi, a volte allungati, così da realizzare quadri sonori che mantengono il dna delle canzoni di Vasco andando però in una direzione radicalmente diversa. Il mito del cantautore di Zocca è stato alimentato dai testi delle sue canzoni, capaci di trascinare l’ascoltatore fino a renderlo protagonista della storia, raccontata con la voce inimitabile di Vasco. In Kind of Vasco questa magia non si perde ma si trasforma. La voce arrochita di Vasco Rossi lascia il posto alla tromba, anziché l’arpeggio dell’acustica o la sciabolata dell’elettrica troviamo il piano, che non invade ma tratteggia, come nella bellissima versione de Il mondo che vorrei.  Il suono talvolta è punteggiato e arricchito dalle percussioni, da un afflato orchestrale o da un violino dal taglio orientale, come nello splendido intervento del violinista indiano Neyveli S. Radhakrishna in Un mondo migliore.

Sullo sfondo, al di là dei singoli strumenti e della bravura degli strumentisti, emerge il fine e intenso lavoro di arrangiamento, che approccia in maniera particolare e sempre interessante ogni brano. Siamo solo noi ha un suono cinematografico, che sembra rappresentare il momento di attesa prima dell’agguato, che avviene poi verso la fine del brano, quando la batteria cresce di intensità, la tromba decolla e il piano mantiene sempre il pezzo su binari ben precisi. Bellissima anche Una splendida giornata, che vede incrociarsi e dialogare la tromba, il piano e le percussioni. Ogni pezzo è una scoperta, una novità, che riporta al passato per poi rilanciare verso il futuro ed è bello ascoltare Kind of Vasco dall’inizio alla fine, assaporandolo e scoprendone tutti i riflessi.

Un album intenso, da ascoltare ripetutamente, anche a random, che ha suscitato l’apprezzamento dello stesso rocker emiliano, che a Kind of Vasco ha dedicato una storia sul suo profilo Instagram. Sedici i brani di questo doppio album, compresa una doppia versione di Sally, una live in trio e un’altra in studio in duo, la stessa già presente sull’album Italian Spirit Japan del 2020.

Foto di Umberto Germinale

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Anno: 2022
  • Durata: 77:32
  • Etichetta: Art in Live / Egea Music

Elenco delle tracce

CD 1

01. Come nelle favole

02. Ogni volta  

03. Un mondo migliore 

04. Vita spericolata  

05. Il mondo che vorrei 

06. Rewind   

07. Sally (trio version)

08.  Siamo solo noi

CD 2

09. Sally  (duo version)

10. Una splendida giornata

11. Vivere

12.L’una per te

13.Albachiara

14.Un senso

15.Ridere di te

16.E…

Brani migliori

  1. Ogni volta
  2. Il mondo migliore
  3. Una splendida giornata

Musicisti

Marco Vezzoso: tromba - Alessandro Collina: piano - Andrea Marchesini: percussioni - Neyveli S. Radhakrishna: violino - Orchestra d’archi diretta dal maestro Corrado Trabuio