ultime notizie

TENER-A-MENTE, Festival del Vittoriale 2022: dal ...

  Martedì 7 Giugno, nella deliziosa cornice di Palazzo Broletto a Brescia, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di ‘TENER-A-MENTE, il Festival del Vittoriale’ che si terrà dal 25 giugno ...

Henry Carpaneto

Henry Carpaneto- Voodoo Boogie

Generalmente il panorama blues nazionale vede come band leader cantanti-chitarristi. Per questo salutiamo con piacere il nuovo lavoro di Henry Carpaneto. Genovese, è pianista di livello senza dimenticare il suono dell'organo Hammond. Negli anni ha accumulato una buona esperienza internazionale tanto da aver ricevuto la nomina di Best European Piano Player 2005 dal The Trophées France Blues. I viaggi musicali lo hanno portato anche Oltreoceano dove ha incontrato il cantante e chitarrista Bryan Lee. Il musicista del Wisconsin che si è trasferito a New Orleans ha iniziato a collaborare con Carpaneto e sono così nati nove brani a cui si sono aggiunte tre cover. E' nato così Voodoo Boogie che ha anche due ospiti d'onore come il chitarrista Otis Grand e il batterista Tony Coleman in tre tracce.

Voodoo Boogie è un disco che ha chiaramente un suono internazionale anche se il gusto europeo non manca, In questa sede, prima delle composizioni vogliamo parlare dello stile di Carpaneto, che guarda a grandi modelli come Dr.John e che riesce a essere al tempo stesso ricco di figurazioni melodiche ed essenziale nei suoi momenti ritmici. Il tutto con gusto e autorevolezza nel guidare i suoi musicisti. Una caratteristica che si ascolta subito di Drinking & thinking, nel jump di Angel child, nel lento Welfare woman, nel boogie di Turn down the noise, nella conclusiva e lunga Blind man love.
Un album per appassionati del genere, ma anche per chi ha voglia di divertirsi ascoltando musica.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica:  Bryan Lee e Henry Carpaneto
  • Anno: 2014
  • Durata: 66:00
  • Etichetta: Orange Home Records

Elenco delle tracce

01. Drinking & thinking
02. My brain is gone
03. One room
04. Angel child
05. Welfare woman
06. Steady rolling
07. Caldonia
08. Mambo mamma
09. Turn down the noise
10. Dog & down blues
11. Rock me baby
12. Blind man love

Brani migliori

  1. Drinking & thinking
  2. Blind man lover
  3. Turn down the noise

Musicisti

Henry Carpaneto: pianoforte, Hammond, Wurlitzer  -  Bryan Lee: voce e chitarra  -  Otis Grand: chitarra  -  Tony Coleman: batteria  -  Andrea Tassara: batteria  -  Pietro Martinelli: contrabbasso  -  Paolo Maffi: sax tenore e baritono