ultime notizie

TENER-A-MENTE, Festival del Vittoriale 2022: dal ...

  Martedì 7 Giugno, nella deliziosa cornice di Palazzo Broletto a Brescia, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di ‘TENER-A-MENTE, il Festival del Vittoriale’ che si terrà dal 25 giugno ...

Mike Sponza with Ian Siegal Feat. Dana Gillespie

Ergo Sum

Mike Sponza è una “vecchia” conoscenza dell’Isola che non c’era. Ci occupammo di lui per la prima volta nel 1998 quando uscì, prodotto da Guido Toffoletti, News For You dei Blues Etcetera, band di cui Mike era il leader. Sponza, in precedenza aveva maturato importanti collaborazioni con lo stesso Toffoletti, Ronnie Jones e Kim Brown. Da allora ha proseguito, come band leader, la sua carriera nel mondo del blues, guadagnandosi stima e rispetto non solo in Italia ma anche in molti paesi europei. Duke Robillard, Billy Branch, Herbie Goins e Bob Margolin sono solo una minima parte degli artisti con cui ha inciso o suonato dal vivo. Nei suoi trascorsi è impossibile non citare il progetto Kakanic Blues, una sorta di “gruppo aperto”, guidato da Sponza, e formato da musicisti blues austriaci, sloveni, croati, serbi, ungheresi, inglesi, irlandesi, con i quali ha prodotto degli ottimi cd.

Ergo Sum, il suo ultimo recentissimo progetto, contiene otto tracce inedite, sette delle quali composte a quattro mani da Mike Sponza e Ian Siegal ed una composta con Dana Gillespie. Mike ha avuto un’idea originale e particolare. Spinto dalla passione per la cultura e le opere di autori latini classici come Orazio, Catullo ed altri, ha deciso di prendere spunto dai loro testi per creare le liriche, in inglese, delle sue nuove canzoni. Nulla è stato lasciato al caso, ma si è cercata la perfezione. A partire dallo studio di registrazione, i mitici Habbey Road Studios di Londra, sotto la supervisione di Rob Cass, produttore che, per rendere l’idea, ha lavorato anche all’ultimo cd di Jack Bruce. Mike Sponza e Ian Siegal, alle voci e chitarre, sono stati coadiuvati da ottimi musicisti, tra i quali è doveroso citare Mauro Tolot (basso), Moreno Buttinar (batteria) e Dean Ross (piano, hammond). Un importante cameo è stato aggiunto anche da Dana Gillespie, voce solista in The thin line.

Ergo Sum è un cd di caratura internazionale, intriso di blues, blues/rock e R&B, dove le chitarre di Mike e Ian si amalgamano alla perfezione. L’iniziale Modus in rebus, blues/rock in stile seventies, la ballad Penelope, arricchita dal sax di Matej Kuzel, il funk/blues di See how the man e l’ipnotica Kiss me meritano una menzione particolare, senza per questo sminuire gli altri brani, tutti di ottimo livello. Ergo Sum è consigliatissimo, non solo agli amanti del blues, ma viste le sue varie contaminazioni e sfaccettature, anche a tutti gli appassionati di ottima musica suonata da grandi musicisti.

Foto dal sito ufficiale

 

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Rob Cass
  • Anno: 2016
  • Durata: 36:57
  • Etichetta: Epops Music

Elenco delle tracce

01. Modus in rebus
02. Carpe diem
03. Penelope
04. The thin line
05. See how the man
06. Poor boy
07. Kiss me
08. Prisoner of Jealousy

Brani migliori

  1. Modus in rebus
  2. Penelope
  3. See how the man

Musicisti

Mike Sponza: chitarra, voce  -  Ian Siegal: voce, chitarra  -  Mauro Tolot: basso  -  Moreno Buttinar: batteria  -  Dean Ross: piano, hammond  -  Chris Storr: tromba  -  Matej Kuzel: sax tenore  -  Dana Gillespie: voce  -  Rob Cass: cori, percussioni