ultime notizie

“Whisky Facile”: il disco di Carotone ...

Il 23 novembre ricorrevano i 100 anni dalla nascita di Ferdinando ‘Fred’ Buscaglione, un grande della storia della canzone d’autore italiana, uno tra i primi a schernire e giocare ...

  • Il Geometra Mangoni - La meccanica dei gorghi

    di: Valeria Bissacco

    C'è un momento - e può arrivare a qualsiasi età - in cui è necessario iniziare a fare i conti con il proprio tempo, con quello che è stato e ciò che ci aspetta, un momento in cui ci si pone di fronte agli eventi (belli o meno) della propria esistenza e ci si ...

    Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Giorgia del Mese è tornata sul finire del 2019 con un nuovo disco di grande intensità, Moderate Tempeste. Si tratta del quarto lavoro discografico della cantautrice salernitana, composto da cinque brani - solo cinque? viene da chiedersi - di forte impatto fin dalla prima (all'ultima) nota. Dopo le importanti collaborazioni degli album ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    È uscito a fine 2019 il primo album di Giorgia Bazzanti che si intitola Non eri prevista, su etichetta psr factory di Guido Guglielminetti, che contiene dieci brani di cui nove originali e una cover di Ivano Fossati. Giorgia Bazzanti, umbra d'origine, classe 1987, nuvola di capelli rosso fiamma su ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Undici tracce sonore e altrettante tavole pittoriche ad esse ispirate compongono questo ultimo lavoro della cantautrice napoletana Fabiana Martone, racchiuse in uno scrigno prezioso, ma di carta. Un accurato packaging ecosostenibile e “fuori misura” per un cd (il formato è esattamente quello dei vecchi 45 giri), che dà in tal modo ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Il giardino segreto è l'album d'esordio della cantautrice Miriam Foresti, romana di nascita, cresciuta a L'Aquila dove si è diplomata in canto jazz al Conservatorio, e trasferitasi da qualche tempo a Udine. Il disco è pubblicato da Isola Tobia (giovane etichetta molto attenta alla nuova canzone d'autore) ed è  indubbiamente ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    “Le montagne sono quei luoghi in cui Dio dimostra di essere più bravo di Michelangelo a scolpire” è la frase che, scritta sul retro della copertina, introduce il terzo lavoro discografico, un vero e proprio concept-album, del compositore e chitarrista palermitano Germano Seggio. Il disco è infatti un omaggio alle Dolomiti, montagne ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Dodici anni tra il primo e il secondo album sarebbero un’eternità per un cantautore se non fosse che, nel frattempo, Alessandro Helmann non se ne è stato certo con le mani in mano. Ha scritto libri, racconti, testi teatrali, canzoni per altri artisti (Rosario Di Bella, che compare come autore ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    "Dentro una parola c’è un mondo” esordisce lei con voce calda e sicura, ma anche dentro un solo colore c’è il mondo. Anche nel bianco, soprattutto nel bianco, e qui la cantautrice di origine siciliana e milanese d’adozione Marian Trapassi sa bene di cosa stiamo parlando. All’Accademia di ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Il pianoforte irrompe con poche note nel buio e nel silenzio. Prosegue incalzante, ripetitivo, quasi ossessivo. La voce di Veronica Pompeo, cantante e compositrice di Matera di formazione lirica ma attratta dalla contaminazione fra i generi, all’inizio è un lamento, poi disegna le parole: “Arte è anima fragile, arte è anima giovane ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Daniele Sarno, cantautore romano trapiantato a Grosseto, si è formato musicalmente negli anni ‘90 nell’ambito della cosiddetta “nuova scuola romana”, in particolare frequentando il palco del mitico Il Locale di Via del Fico, punto di ritrovo e di scambio che ha visto nascere artisticamente tutta una generazione di cantautori tra ...  Leggi tutto »

  • di: Valeria Bissacco

    Quando sposti il punto di vista o addirittura lo ruoti di 180° rispetto all’orizzonte, si aprono nuove prospettive e una visione più ampia, libera da stereotipi. Non è un caso che l’Astrattismo, in pittura, si dice sia nato quando Kandinskij ebbe modo di osservare un proprio quadro, che ritraeva ...  Leggi tutto »