ultime notizie

Nuovo album per Nada

  di Alberto Calandriello Ottime notizie dalla Toscana. Esce infatti il 7 ottobre il nuovo album di Nada, intitolato La paura va via da sé se i pensieri brillano, edito da ...

  • Cranchi - Un posto dove stare

    di: Max Casali

    Continua a scorrere l’effluvio cantautorale di Cranchi (Massimiliano) percorrendo la sesta ansa della sua personalissima narrazione, fatta di vissuti reali e racconti ispirati dalla letteratura tanto cara all’artista mantovano (Borges, Steinbeck, Billy Pilgrim). Gli 11 brani del suo nuovo lavoro Un posto dove stare, tra arature rock, alt-folk ...

    Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Coloro che sono davvero interessati a seguire gli autentici percorsi dell’arte, non faranno fatica ad individuare opere in odore di profonda sincerità come il secondo album della cantautrice romana Lalla Bertolini dal titolo La terra liberata, a due anni dall’esordio con Lo Straniero. Come una Penelope delle sette ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    La primavera è ormai arrivata ed ha sbocciato uno degli album più attesi del nostro cantautorato: il nuovo album di Marco Ongaro. Il titolo scelto dall’artista veronese è Solitari, un titolo che come poi vedremo ha una sua logica. Ongaro è un artista che ingloba tante variabilità progettuali, molte concretizzate altre rimaste ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Il rock inteso come sudore, adrenalina, sfogo, ma anche come necessaria tribolazione e strumento di autoanalisi continua è il veicolo al quale fa ricorso il leader degli Incubi di Freud  Joshua McFarrow (Josafat Farroni), combo marchigiano che sfoggia un bel lavoro solido e compatto come Sistole, a distanza di pochi mesi ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Quando si pensa a qualche famoso duo elettronico, è probabile che la mente vada ai Pet Shot Boys, la cui costellazione ultraquarantennale ha segnato un’epoca .Ma qual’era la loro forza? Tante componenti, ma di sicuro il talento da solo non basta e se poi intervengono innovazione e ricerca, ecco ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    A 44 anni non so quanti artisti delle sette note possono vantare un ingente vissuto come l’italo-francese  Geoffrey  De Vai, uno capace di calamitare attenzione ad ogni nuova mossa intrapresa. A cominciare dal 1997 con la glam-band Starry Eyes e vari transiti con Bluecaos, Lucida, Rossomargot e Raging times ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Per una ristretta cerchia di artisti sensibili non riesco ad immaginare la vita senza musica e credo che, nel caso del siciliano Dex Pascal (Fabio Aiello), neanche se lo coprissero d’oro rinuncerebbe alle sette note. Dico ciò, perché è già da un paio d’anni che, monitorando una manciata di ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Ogni volta che noto passare un lustro tra un disco e l’altro scatta sempre una riflessione: sarà stata una fase di crisi creativa oppure trattasi di un lavoro ben ponderato nei dettagli che contano? Fortuna che, spesso, la seconda ipotesti prevale sulla prima e la gradisco di gran lunga ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    A 39 anni non so in quanti possono vantare un cospicuo gruzzolo di collaborazioni, dischi, militanze in bands e palchi vari. L’età è quella del chitarrista napoletano Marcello Giannini, che già annovera tutto ciò, sciorinando presenze (tra l’altro) negli Arduo, Tricatiempo, Slivovitz, Nu Genea e Flo, dando inoltre il ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Chi crede ancora nello street-punk-rock alzi la mano. Beh, intanto alzo la mia, dopo farete la vostra scelta, ma ignorare un disco come Sine metu, del quartetto romano Gli Ultimi, sarebbe come rinunciare a una carica d’adrenalina cui si anela da tempo, in un momento arido di scossoni intraprendenti ...  Leggi tutto »

  • di: Max Casali

    Metti una sera come tante sul palco, metti un incontro fortuito, ma folgorante, con il chitarrista Piero Filoni e la singer-vocal coach Diana Rossi. Ed ecco che Konrad (ex leader degli Hype e Radiolondra) mette in piedi il Collettivo Casuale. Ebbene sì, casualmente, proprio quando meno te l’aspetti, e ...  Leggi tutto »