ultime notizie

TENER-A-MENTE, Festival del Vittoriale 2022: dal ...

  Martedì 7 Giugno, nella deliziosa cornice di Palazzo Broletto a Brescia, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di ‘TENER-A-MENTE, il Festival del Vittoriale’ che si terrà dal 25 giugno ...

Alma (Massimo Alviti & Rodolfo Maltese)

Alma

Unendo le iniziali dei nomi Alviti e Maltese, si viene a formare l’acronimo Alma, che in spagnolo significa anima. E l’anima è la prima componente necessaria, insieme alla passione e al coraggio, per produrre un disco interamente strumentale, suonato solo da due chitarre, acustica e classica. Un prodotto di nicchia quindi, ma che interesserà tutti gli appassionati del genere e di chitarra nello specifico. Rodolfo Maltese non ha certo bisogno di presentazioni: dal 1973 è il chitarrista del mitico Banco del Mutuo Soccorso, oltre che titolare di un ensemble jazz-fusion a suo nome, e membro fondatore degli Indaco, gruppo di spicco del genere world music. Massimo Alviti invece è un chitarrista classico, diplomato al conservatorio S. Cecilia di Roma, il suo amore per il jazz l’ha portato però ad affiancare gli studi classici a quelli jazz; ha composto musiche per la televisione, teatro e cinema ed abbina l’attività live a quella didattica.
Trade d’union tra due personalità così differenti, è stato Alessandro Papotto, dal 1999 polistrumentista (clarinetto, sax, flauto e percussioni) del Banco. L’intesa e il feeling instaurati tra Alviti e Maltese sono stati immediati. “Alma” è il frutto di questa collaborazione, undici tracce, sei delle quali originali ed equamente divise tra i due cofirmatari del progetto, e cinque cover pescate anche dal repertorio dei Beatles e di Pat Metheny. Per scelta i due protagonisti, grazie all’affiatamento acquisito in molti concerti dal vivo, hanno deciso di utilizzare unicamente la chitarra classica (Alviti) e la chitarra acustica (Maltese), senza sovraincisioni o interventi di altri musicisti. E il lavoro nel complesso si ascolta volentieri, riesce a trasmettere dalle sue tracce la magia e l’intesa che si crea tra questi due grandi chitarristi, accomunati dal medesimo amore per la musica e per le proprie chitarre.

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Produzione artistica: Fabio Furnari
  • Anno: Nota
  • Durata: 54:48
  • Etichetta: Terresommerse

Elenco delle tracce

01. La vecchia radio
02. Blackbird
03. And I love her
04. Indiana
05. Tunisi
06. Il volo del gabbiano
07. From Malaga to Brasil
08. Pour Michel
09. Last train home
10. James
11. El dia ‘s ante

Brani migliori

  1. La vecchia radio
  2. From Malaga to Brasil
  3. Last train home

Musicisti

Massimo Alviti: chitarra classica
Rodolfo Maltese
: chitarra acustica