ultime notizie

Esce oggi "Mamma!", il nuovo brano ...

Esce oggi Mamma!, il nuovo singolo di Giulia Mei, talentuosa cantautrice siciliana, che nonostante la giovane età è già un nome conosciuto e vanta un percorso artistico di tutto rispetto. Fresca ...

Vincenzo Rossini

Una di mille. Mille canzoni italiane dal 2000 ad oggi, raccontate

Circa cinquecento pagine, mille canzoni e una dose di coraggio da leoni. Questi i tre punti nodali di Una di mille. Mille canzoni italiane dal 2000 ad oggi, libro di Vincenzo Rossini (Arcana edizioni). Un’operazione titanica, certosina e allo stesso tempo leggerissima, che sperimenta (e fa segno!) un approccio alla canzone italiana privo di alcun filtro e pregiudizio: prendere la materia, smontarla, modellarla come un pongo e inserirla in una tavolozza all’interno della quale non mancano sfumature, colori decisi, chiaroscuri e acidicolori. Un pantone che, pagina dopo pagina ti porta in mondi lontanissimi, anche inimmaginabili, senza alcuna linea di basso da seguire per forza. Il poderoso volume, da tenere sul comodino, sia che si abbia velleità di scrivere di canzone oggi, con virgiliana deferenza, sia che si voglia viaggiare sicuri in sentieri musicali, presi e portati per mano, ha il pregio di poter essere consultato come un dizionario, saltando di anno in anno, di autore in autore, di genere in genere. E chiamarlo catalogo è fargli un torto. Rossini si avvicina con una competenza da far impallidire i puristi tromboni allo scottante argomento, lasciando aperte le porte, raccontando mille canzoni, come si potrebbe fare a un amico, o a chiunque si voglia far scoprire aneddoti, magie e sensazioni nascoste dietro quel pezzo. Ci sono i grandi, i grandissimi e i misconosciuti; tutti insieme appassionatamente, chiamati a corte a rappresentare uno scenario che tenta di voltare pagina, che non è necessariamente servo di un passato solido e importante, ma che tira fuori dal sacco (trap e rap ne sono la dimostrazione) carte da giocare. Il come ce lo spiega l’autore. Il quando, è ora. Ed è quello con cui dobbiamo fare i conti, senza riavvolgere sempre il nastro all’indietro. Così è se vi pare, diceva qualcuno. Un matto, dalla collina, attraverso le parole di Faber, ci diceva: Tu prova ad avere un mondo nel cuore e non riesci ad esprimerlo con le parole; Rossini le parole le ha trovate tutte, senza imparare la Treccani a memoria. È per questo che, con ammirazione, gli auguriamo: che continuino gli altri fino a leggerlo matto. 

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Artista: Vincenzo Rossini
  • Editore: Arcana
  • Pagine: 509
  • Anno: 2019
  • Prezzo: 25.00 €