ultime notizie

Lusenstock. Ripartire dall’Arte

Alpe Lusentino, Domodossola - 21 agosto 2021 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5 ...

Casa del Jazz di Roma

Sara Ceccarelli + Matteo Mancuso Trio

Quest'estate che si avvia alla conclusione ci ha regalato una proposta di concerti ampia e variegata, con delle serate che meritano di essere ricordate; una tra queste sarà certamente il concerto alla Casa del Jazz di Roma dello scorso 5 agosto che ha visto due formazioni diverse passarsi il testimone sullo stesso palco fino poi a ritrovarsi insieme in un saluto musicale corale.

La serata si è aperta con lo spettacolo del Matteo Mancuso Trio: tre giovanissimi musicisti palermitani che hanno riempito energicamente il palco con dei brani inediti di recente composizione e delle riletture di iconici ed internazionali brani del repertorio Jazz, Fusion e Rock. Sotto la direzione del leader del gruppo, il venticinquenne Matteo Mancuso, abbiamo assistito ad un concerto estremamente brillante e coinvolgente. Già conosciuto e apprezzatissimo talento, Mancuso passa con nonchalance dalla chitarra classica a quella elettrica. L'approfondimento dello studio della tecnica classica gli ha permesso di creare un personalissimo approccio sull'elettrica che lo ha portato a suonare senza plettro. Mancuso ha un'incredibile padronanza dello strumento ed uno stile bassistico nel suonarla, con appoggio e tocco libero. La sua impostazione gli permette degli arpeggi fluidissimi con un suono molto pulito cercato per anni, per evitare quello più scuro che inizialmente l'utilizzo dei polpastrelli gli restituiva. La grande passione, l'estro e la complicità da parte di tutti e tre i componenti sorprendono in maniera entusiastica. Stefano India (basso) e Giuseppe Bruno (batteria) non sbagliano un colpo... impeccabili compagni di palco, creano una bilanciata amalgama di musicalità e gioia di suonare, tipica dei gloriosi inizi.

 

Una volta lasciato il palco dopo più di qualche generoso bis, è stata la volta della band di Sara Jane Ceccarelli con la presentazione ufficiale, nel contesto capitolino, del suo secondo lavoro discografico Milky Way per PDM Records. Con i suoi musicisti di lungo corso e l'insostituibile e raffinato Paolo Ceccarelli alla chitarra, il concerto ha regalato una speciale veste al disco che, all'ascolto, dà già l'idea di esser stato pensato per le esibizioni dal vivo.

La cantante italo-canadese ha riempito la serata con brani dalle sonorità varie e contemporanee, figlie del suo gusto musicale che spazia dal Pop internazionale al Jazz, fino a contaminarsi con il Reggae e il Funk. Canzoni, come (quasi) sempre, scritte in inglese e arrangiate egregiamente con la supervisione di Edoardo Petretti (pianoforte, tastiere, fisarmonica e cori), che lascia sempre a bocca aperta nell'esecuzione dei suoi viscerali solo. La rarefatta There was an innocent dog esalta il timbro della voce della Ceccarelli mentre la bellissima versione di Del tempo che passa la felicità, brano di Francesco Motta tradotto in inglese, regala un'atmosfera dolce e intimista.

 

Uno spettacolo costruito per un pubblico eterogeneo, capace di viaggiare tra registri musicali di latitudini diverse, nonostante l'imprinting di Sara sia indubbiamente di matrice "american-english", questo le conferisce una riconoscibile cifra stilistica. Affiatati come pochi i suoi musicisti, con Matteo Dragoni (batteria) in forma smagliante e Lorenzo De Angelis (chitarra e cori) che impreziosisce con voce e corde senza sovrastare, come anche Giacomo Nardelli (basso), ultimo prezioso inserimento nell'organico. Gran finale con Matteo Mancuso di nuovo sul palco per la gioia di tutti mentre dalla platea scrosciavano applausi di entusiasmo e soddisfazione. Un'ottima scelta, pensiamo, da parte della direzione artistica della Casa del Jazz.
(foto live di Viviana Berardi)

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento


In dettaglio

  • Data: 2021-08-05
  • Luogo: Casa del Jazz di Roma
  • Artista: Sara Ceccarelli + Matteo Mancuso Trio