ultime notizie

Esce oggi "Mamma!", il nuovo brano ...

Esce oggi Mamma!, il nuovo singolo di Giulia Mei, talentuosa cantautrice siciliana, che nonostante la giovane età è già un nome conosciuto e vanta un percorso artistico di tutto rispetto. Fresca ...

Esce Appartenenza, nuovo EP di Bungaro

 

di Giampiero Cappellaro

Da qualche giorno è disponibile su tutte le piattaforme streaming e download Appartenenza, nuovo EP di brani inediti di Bungaro. Un periodo complesso quello attuale, ma che non ha fermato la creatività del bravo cantautore pugliese, che dopo aver pubblicato il singolo Il cielo è di tutti, cantato in duetto con Fiorella Mannoia presenta ora altri tre brani (Appartenenza, Anna siamo tutti quanti e Amalia), tutti racchiusi in questo nuovo EP che anticipa un lavoro più articolato che uscirà con il nuovo anno. Lasciamo che sia lo stesso Bungaro a parlarci dei nuovi brani.

Appartenenza
"Sono sempre stato affascinato dalla parola “appartenenza”. Appartenere a qualcosa o a qualcuno, è un modo per ricordarci sempre chi siamo e da dove veniamo. Le nostre radici non mentono mai, si allargano, si estendono e si proteggono. Come questa canzone che non ha paura di mostrare la sua appartenenza al DNA dell’amore. In un giorno di sole settembrino, ero in studio con Cesare Chiodo (qui nella foto, ndr) a scrivere canzoni e un testo scritto da Rakele dal titolo Appartenenza catturò la mia attenzione. Mi piacque così tanto che ne scrivemmo immediatamente la musica. Così è nata questa canzone".

Amalia
"Con Amalia ho voluto omaggiare la voce intensa, unica e struggente di Amália Rodrigues. Il fado è il canto del sentimento e della nostalgia. Questo meraviglioso mondo portoghese di passione e dolore l'ho amato fin da piccolo. Con questa canzone ho portato Amália nel mio ‘sud’, tra gli ulivi secolari e quella terra così rossa, magica e fertile della mia Puglia. Ho voluto onorarla con il dialetto brindisino e ricordare a tutti che lei è stata e resterà una luce profonda dell'anima."

Anna siamo tutti quanti
"Almeno una volta nella vita ci siamo alzati tutti in piedi in prima fila davanti all’emozione, abbiamo tremato di notte in silenzio come alberi spogli e inventato cieli sui soffitti proiettando i ricordi. Anna siamo tutti quanti è un grido di coraggio e di speranza, il coraggio di resistere e sentirsi comunque vivi davanti alle difficoltà. È un inno alla vita e a tutte le fragilità del cuore. Perché c'è sempre qualcuno che ti vuole bene davvero, noi siamo vita degli altri, siamo vita di ognuno".

Il cielo è di tutti
Di questo brano avevamo parlato in una precedente news (leggi qui), ed è un omaggio in musica scritto da Bungaro di una poesia di Gianni Rodari

Pubblicato da Incipit Records e distribuito da Egea Music con la produzione artistica e arrangiamenti a cura di Bungaro e del pianista e compositore Antonio Fresa, Appartenza ripropone la penna delicata del cantautore pugliese agli eccellenti standard compositi dei suoi ultimi lavori. Quattro brani che suggellano la indiscutibile qualità di Bungaro come autore e interprete

Share |

0 commenti


Iscriviti al sito o accedi per inserire un commento